Coronavirus, ci si prenota online anche per il drive-in del San Giovanni

Dal 27 ottobre accesso con tessera sanitaria e ricetta dematerializzata. Obbligatoria la prenotazione sulla piattaforma regionale Salutelazio.it

A partire da martedì prossimo, 27 ottobre, cambiano le modalità di accesso al drive-in del presidio San Giovanni – Addolorata: si potrà accedere al test solo su prenotazione, presentandosi con tessera sanitaria e ricetta dematerializzata al presidio in via Santo Stefano Rotondo 5/a, aperto al pubblico tutti i giorni, festivi compresi, dalle 8 alle 20.

La prenotazione dunque diventa obbligatoria e deve essere effettuata sulla piattaforma regionale dedicata, al link Prenota drive-in, dal prossimo 26 ottobre. Nel caso di esaurimento dei posti disponibili su appuntamento nella data prescelta è possibile rivolgersi alle altre postazioni drive-in della rete regionale ad accesso diretto, secondo l’elenco completo dei drive-in della Regione Lazio.

Dalla stessa data al via le prenotazioni online anche per i drive-in Tor di Quinto, Casa della Salute Labaro-Prima Porta e Ponte Mammolo. Da mercoledì 28 invece parte la procedura online per il drive-in del San Camillo dedicato ai bambini e ai ragazzi fino a 16 anni.

23 ottobre 2020