#grazieanomeditutti: sui canali social della Polizia di Stato prosegue la campagna di sensibilizzazione contro il diffondersi dell’epidemia da coronavirus Covid-19. Protagonista della nuova iniziativa è Gigi Proietti, che presta la voce al messaggio – lo stesso da quando è  iniziata l’emergenza sanitaria – dedicato in maniera specifica alle persone anziane: restare in casa.

Il popolare attore romano scherza rivolgendosi direttamente ai «non più giovanissimi, quindi miei coetanei», parlando da casa propria. «Ne abbiamo visti di momenti difficili, vedrete che supereremo anche questo», le parole di Proietti che ai “nonni d’Italia” chiede di essere di esempio alla collettività, dato che per tradizione gli anziani dovrebbero essere i più saggi: «Restiamo a casa, perché più gente ubbidisce a questa disposizione e prima finisce tutto e potremo di nuovo andare dove ci pare»,  è l’invito. Alla fine, «una stretta di mano e  un abbraccio».

18 marzo 2020