Coronavirus, in Italia attualmente 791.697 positivi

Dall’inizio della pandemia, 1.480.874 casi; 52.028 i deceduti. 3.848 malati sono in cura nelle terapie intensive: 32 in più, rispetto all’ultima giornata

Porta il segno meno, il dato delle persone attualmente positive al Covid-19 in Italia: 791.697, con un decremento di 6.689 casi rispetto all’ultima giornata. Il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 1.480.874, con un incremento nelle ultime 24 ore di 25.853. Sono i dati del monitoraggio sanitario sulla diffusione del nuovo coronavirus aggiornati a ieri, 25 novembre, online sul sito del ministero della Salute.

Tra gli attualmente positivi, 3.848 sono in cura nelle terapie intensive: 32 in più nelle ultime 24 ore; 34.313 sono ricoverati con sintomi (-264); 753.536 sono in isolamento domiciliare, senza sintomi o con sintomi lievi, con un calo di 6.457 rispetto all’ultima giornata. Il totale dei deceduti è pari a 52.028 (+722). I dimessi e guariti sono complessivamente 637.149 (+31.819). L’incremento nelle ultime 24 ore dei tamponi effettuati è pari a 230.007.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 138.029 in Lombardia, 102.148 in Campania, 86.565 nel Lazio, 77.921 in Piemonte, 75.138 in Veneto, 72.526 in Emilia-Romagna, 49.280 in Toscana, 38.320 in Sicilia, 34.071 in Puglia, 17.032 in Abruzzo, 16.031 nelle Marche, 14.055 in Liguria, 13.536 in Friuli Venezia Giulia, 12.697 in Sardegna, 11.600 nella provincia autonoma di Bolzano, 9.937 in Umbria, 10.264 in Calabria, 5.867 Basilicata, 2.447 nella provincia autonoma di Trento, 2.550 in Molise e 1.683 in Valle d’Aosta.

26 novembre 2020