Coronavirus, superato il milione di contagi in Italia

Nell’ultima giornata registrati 32.961 nuovi casi, che portano il totale dei positivi a 613.358. 623 i decessi. 3-801 i malati in cure nelle terapie intensive

Con i 32.861 casi registrati nelle ultime 24 ore, superano il milione le persone che hanno contratto il Covid-19 in Italia dall’inizio della pandemia: 1.028.424. Il monitoraggio sanitario aggiornato a ieri, 11 novembre, parla di 613.358 persone attualmente positive (+23.248 nell’ultima giornata). Tra questi, 3.081 sono in cura presso nelle terapie intensive, con un incremento di 110 pazienti nelle ultime 24 ore; 29.444 persone sono ricoverate con sintomi (+811); 580.833 persone, pari al 94,7% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Rispetto alla giornata precedente, i deceduti sono 623 e portano il totale a 42.953 mentre il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 372.113, con un incremento di 9.090 persone. L’incremento, nello stesso arco di tempo, dei tamponi effettuati è pari a 225.640.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 141.918 in Lombardia, 76.670 in Campania, 60.354 in Piemonte, 57.583 nel Lazio, 52.235 in Veneto, 47.900 in Toscana, 43.891 in Emilia-Romagna, 23.564 in Sicilia, 20.099 in Puglia, 13.955 in Liguria, 11.514 nelle Marche, 10.950 in Abruzzo, 10.334 in Umbria, 9.181 in Sardegna, 8.885 nella provincia autonoma di Bolzano, 8.165 in Friuli Venezia Giulia, 6.137 in Calabria, 3.148 in Basilicata, 2.787 nella provincia autonoma di Trento, 2.332 in Valle d’Aosta e 1.756 in Molise.

12 novembre 2020