“Gente al servizio della gente”: la campagna di adesione delle Misericordie

Partita l’iniziativa di sensibilizzazione a livello nazionale: video sui social per promuovere l’impegno personale e volontario, specie nella pandemia

Rafforzare la realtà delle Misericordie. È questo l’obiettivo di “Gente al servizio della gente”, la campagna di adesione della Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia, lanciata in questi giorni con dei video sui principali social. Un’iniziativa che punta a promuovere «un impegno personale e volontario di chiunque voglia – spiegano -, soprattutto in questo periodo di pandemia di Covid-19 che, visti i dati ancora poco tranquillizzanti, necessita di nuove forze per il sostegno quotidiano della popolazione».

In concreto, i nuovi volontari in futuro potrebbero aiutare le confraternite nel portare la spesa o i farmaci alle persone più deboli o in quarantena, trasportare gli anziani a fare terapie, analisi, visite mediche o anche solo rispondere alle telefonate dei cittadini in difficoltà, fino anche a seguire un percorso di formazione che li potrà qualificare a diventare soccorritore o autista nelle emergenze.

Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito della Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia o chiamare il numero verde 800.194.356.

22 aprile 2021