Germania, a Riccardi l’Ordine al Merito della Repubblica federale

L’onorificenza al fondatore della Comunità di Sant’Egidio consegnata nella residenza dell’ambasciatore tedesco in Italia

Nella residenza di Villa Almone, l’ambasciatore tedesco in Italia, Viktor Elbling, ha consegnato nel pomeriggio di mercoledì 23 giugno l’Ordine al Merito della Repubblica federale di Germania al fondatore della Comunità di Sant’Egidio, Andrea Riccardi. L’onorificenza è stata conferita dal presidente Frank-Walter Steinmeier «per i suoi particolari meriti» riguardanti la Repubblica tedesca. «Non avere paura, non alzare i muri – ha dichiarato l’ambasciatore Elbling nel corso della cerimonia – è una missione nobilissima, che mette al centro i più fragili, dalle persone colpite nelle zone di crisi ai migranti arrivati in Italia. Tutto questo nel nome della fede. Se non ci fosse la Comunità di Sant’Egidio, bisognerebbe inventarla».

«Ringrazio il presidente della Repubblica Federale di Germania e l’ambasciatore Elbling per questo importante riconoscimento che devo all’impegno di tutta la Comunità di Sant’Egidio», ha risposto Riccardi. «Viviamo un tempo marcato dall’individualismo, ma senza legami ci si perde e si affonda», ha aggiunto Riccardi, convinto che «il contributo di tutti è fondamentale: abbiamo bisogno di più Germania e di più Europa per fare avanzare il dialogo e la pace, una civiltà che vorremmo sempre più ecumenica».

24 giugno 2021