Gli auguri del Papa per il giubileo della regina Elisabetta

Il telegramma inviato per i 70 anni di regno e in occasione dei festeggiamenti pubblici per il 96° compleanno, il 2 giugno: «Dio onnipotente conceda a tutto il popolo unità, prosperità e pace»

Anche Papa Francesco ha fatto arrivare i suoi auguri ieri, 2 giugno, alla Regina Elisabetta II per il suo giubileo di platino: 70 anni di regno sull’Inghilterra, festeggiati con 4 giornate di celebrazioni, fino a domenica 5. La regina è comparsa, ieri, dal balcone di Buckingham Palace al termine della parata di Trooping the Colour – che di norma, da 260 anni, suggella il festeggiamento pubblico del compleanno reale, in una data diversa da quella effettiva -, che in questo 2022 suggella le celebrazioni pubbliche del giubileo di platino in onore dei suoi sette decenni sul trono, un traguardo mai raggiunto nella storia plurisecolare della monarchia britannica. Vestita d’azzurro, la sovrana è uscita inizialmente da sola appoggiandosi a un bastone, come è solita fare da alcuni mesi, ma è parsa in buona forma.

Ad accogliere Elisabetta, sorridente ed emozionata, una vera ovazione. Accanto a lei, i membri in servizio attivo della famiglia reale, compresi i tre figli di William e Kate: Luis, 4 anni, George e Charlotte. Con loro ha salutato la marea in festa e assistito al passaggio di elicotteri e jet e al sorvolo di formazioni di velivoli rari: dagli aerei storici della seconda guerra mondiale a quelli della squadriglia di caccia Typhoon disposti a formare il numero 70, fino al trionfo delle Red Arrows, la pattuglia acrobatica della Raf, con la scia dei colori rosso, bianco e blu della bandiera nazionale del Regno.

«In questa gioiosa occasione», si legge nel telegramma inviato da Francesco, il Pontefice invia i suoi «auguri cordiali» e assicura le sue preghiere «affinché Dio Onnipotente conceda a voi, ai membri della famiglia reale e a tutto il popolo della nazione benedizioni di unità, prosperità e pace».

3 giugno 2022