Il 18 ottobre a Roma è #ViaLibera

Torna la domenica dedicata a pedoni e ciclisti: dalle 10 alle 19 oltre 15 chilometri di strade chiuse al traffico. Tra le iniziative, Bici in rosa e ArcheoGrab

Domenica prossima, 18 ottobre, torna a Roma l’appuntamento con #ViaLibera, l’iniziativa del Campidoglio dedicata a pedoni e ciclisti. Dalle 10 alle 19 oltre 15 chilometri di strade tra centro, Esquilino, Tiburtina, Termini, Pinciano e Prati saranno chiuse al traffico, formando un unico percorso ciclopedonale. Via libera, appunto, da via Cola di Rienzo a via Tiburtina (San Lorenzo), via dei Fori Imperiali e Largo Corrado Ricci, via XX Settembre, piazza Venezia, viale Manzoni, via Labicana, via Veneto, alle quali si aggiungono per questa edizione via delle Terme di Caracalla e via Appia Antica. Lungo tutto l’itinerario, in programma eventi “localizzati” o “itineranti” di promozione della mobilità dolce e sostenibile, attività artistico-culturali, attività sportive e attività ludico-ricreative.

Due le novità di questa edizione. La prima è ArcheoGrab: una ciclopasseggiata alla scoperta dell’Appia Antica. Si tratta di «un circuito nato per visitare in bicicletta o a piedi alcuni dei luoghi più spettacolari e magici dell’area archeologica che rappresenta uno degli itinerari più suggestivi della Capitale», spiegano dal Campidoglio. L’altra novità è “Bici in rosa. Pedaliamo insieme per la lotta contro il cancro al seno e per stili di vita corretti”, una manifestazione sportiva amatoriale promossa dalla Breast Unit del Policlinico Campus Bio-Medico, in collaborazione con l’associazione Amici dell’Università Campus Bio-Medico di Roma onlus e con il supporto tecnico-organizzativo di Europe Direct Roma Innovazione di Asd Ciclismo Lazio. La partenza è prevista per le 10.30 da largo Corrado Ricci. Da qui partirà il percorso che si snoderà lungo piazza del Popolo, per fare poi nuovamente ritorno in largo Corrado Ricci.

Tutte le iniziative sono organizzate nel pieno rispetto delle norme per il contenimento della diffusione del Coronavirus, assicurano i promotori. Per informazioni sul programma e sull’itinerario completo: www.romamobilita.it.

15 ottobre 2020