Incontro mondiale famiglie: la Messa con il Papa

La comunicazione della Sala stampa vaticana: Francesco presiederà la Messa vespertina della XIII domenica del Tempo ordinario, il 25 giugno alle 17.15, sul sagrato della basilica di San Pietro

Conto alla rovescia per il X Incontro mondiale delle famiglie, in programma a Roma – e in modo “diffuso” nelle diocesi del mondo – dal 22 al 26 giugno. Si comincia il mercoledì con il Festival delle famiglie presentato da Amadeus e da Giovanna Civitillo; poi il Congresso teologico pastorale con cinque conferenze principali; infine le celebrazioni con il Santo Padre. Senza dimenticare gli incontri nelle parrocchie romane di venerdì 24 e il concerto nel chiostro del Palazzo Lateranense di giovedì 23.

A definire i dettagli della Messa con il Papa è la Sala stampa della Santa sede, in una nota diffusa questa mattina, 17 giugno. «Il 25 giugno – informano dal Vaticano -, in occasione del X Incontro mondiale delle famiglie, alle ore 17.15, sul sagrato della basilica di San Pietro, il Papa presiederà la Messa vespertina della XIII domenica del Tempo ordinario. A renderlo noto è la Sala Stampa della Santa Sede.

In tutto, informano dal dicastero pontificio per Laici, famiglia e vita, sono attesi a Roma «circa duemila delegati, scelti dalle Conferenze episcopali, dai Sinodi delle Chiese orientali e dalle realtà ecclesiali internazionali che operano in maniera significativa nell’ambito dell’apostolato familiare. Il numero di delegati è stato assegnato in maniera proporzionale rispetto alle dimensioni di ciascuna Conferenza episcopale o realtà ecclesiale». I delegati delle Conferenze episcopali più povere che ne hanno fatto richiesta potranno venire a Roma grazie a uno speciale fondo di solidarietà.

17 giugno 2022