L’Azione cattolica in cammino verso la XVI assemblea

In programma a Roma dal 9 all’11 settembre il convegno dei presidenti e degli assistenti diocesani, che dà inizio al percorso assembleare

“Il tempo libera lo spazio”. Questo il tema del convegno dei presidenti e assistenti unitari diocesani di Azione cattolica in programma alla Domus Pacis, in via di Torre Rossa 94,  dal 9 all’11 settembre. Un appuntamento che apre di fatto il cammino verso la XVI assemblea nazionale, mettendo al centro uno dei principi dell’Esortazione apostilica Evangelii gaudium, secondo cui «il tempo è superiore allo spazio».

«Nel pieno dell’Anno della misericordia, sostenuti e spronati dalle parole di Papa Francesco – si legge in una nota dell’associazione -, ci prepariamo a vivere il tempo dell’assemblea “Fare nuove tutte le cose. Radicati nel futuro, custodi dell’essenziale”, che coinvolge tutta l’associazione. Siamo alla vigilia, quindi, di un tempo che sarà tanto più fruttuoso quanto più sarà condiviso secondo il nostro stile: insieme».

Nel corso della tre giorni, ci sarà anche l’opportunità di condividere alcuni momenti con i partecipanti al Festival dei ragazzi, vivendo con loro il momento di festa del venerdì sera e la partecipazione all’udienza giubilare del sabato mattina”. In programma anche un colloquio del vaticanista Rai Fabio Zavattaro con Gennaro Ferrara, giornalista di Tv2000, e Giuseppina Paterniti, vice direttore del Tgr della Rai (“Il tempo è superiore allo spazio: un’Ac capace di attivare processi”). Durante l’incontro verrà ricordato monsignor Mansueto Bianchi, assistente generale dell’Azione cattolica e del Forum internazionale di Ac, morto il 3 agosto a Roma, con un momento di preghiera. Concluderà i lavori Matteo Truffelli, presidente nazionale di Ac.

Per informazioni: http://azionecattolica.it.

7 settembre 2016