Nuovo sgombero per i rifugiati di via Curtatone: «Dove dobbiamo andare?»

Le forze dell’ordine hanno allontanato le persone che da una settimana dormono nei giardini di piazza Madonna di Loreto, a due passi da piazza Venezia

Quarto sgombero per i rifugiati di via Curtatone. Questa mattina, martedì 5 settembre,  intorno alle 9.40  le forze dell’ordine hanno allontanato le persone che da una settimana dormono nei giardini di piazza Madonna di Loreto,  a due passi  da piazza Venezia, nel centro di Roma. «Dove dobbiamo andare – hanno ripetuto i rifugiati -, non abbiamo un’alternativa. Abbiamo tutti i documenti in regola ma non abbiamo una casa». In questo momento si sono sistemati ai bordi  della piazza con tutti loro bagagli.

«Eravamo qui e stavamo cercando una soluzione – sottolinea Gemma Vecchio, presidente di Casa Africa, che sta seguendo tutta la vicenda dei rifugiati di via Curtatone -. Siamo al quarto sgombero ma non c’è un’alternativa valida. Ci devono dare il tempo di parlare con le istituzioni».

5 settembre 2017