Paolo Rozera confermato direttore generale di Unicef Italia

Resta in carica per i prossimi 4 anni. La presidente Pace: «Saprà affrontare le sfide che ci attendono per creare un mondo più a misura di ogni bambino e bambina»

Il Consiglio direttivo di Unicef Italia ha confermato all’unanimità per i prossimi 4 anni Paolo Rozera come direttore generale del Comitato italiano per l’Unicef fondazione ets. «Siamo contenti di confermare Rozera direttore generale, proprio nell’anno in cui celebriamo l’importante traguardo dei 50 anni dell’Unicef Italia – è il commento della presidente Carmela Pace -. Siamo certi che saprà affrontare le sfide che ci attendono nei prossimi anni per creare un mondo più a misura di ogni bambino e bambina».

Rozera è direttore generale di Unicef Italia dal 2015. In questi anni ha effettuato diverse missioni sul campo, in Etiopia, Moldavia (al confine con l’Ucraina, all’inizio della guerra), Giordania, Libano, Mali, Iraq, Laos. Repubblica democratica del Congo e Afghanistan. Ha iniziato il suo impegno in Unicef Italia nel 1991, prima nell’area riguardante l’Educazione allo sviluppo, poi nel Gruppo internazionale Mediterraneo e in seguito presso la presidenza e la direzione generale. Dal 2008 è responsabile dell’Ufficio risorse umane. Dal gennaio all’aprile 2015 è stato direttore ad interim.

4 giugno 2024