Riapre la Scuola d’Italiano della Caritas

Le iscrizioni ai corsi sono state aperte il 26 settembre e proseguiranno fino al 5 ottobre (dalle 9.30 alle 12). Sarà aperta dal lunedì al venerdì, con lezioni sia di mattina che nel pomeriggio

Riapre la Scuola d’italiano del Centro Ascolto Stranieri di via delle Zoccolette. Le iscrizioni ai corsi sono state aperte il 26 settembre e proseguiranno fino al 5 ottobre (dalle 9.30 alle 12). La scuola sarà aperta dal lunedì al venerdì, con lezioni sia di mattina (dalle ore 10 alle 12) che nel pomeriggio (dalle ore 14 alle ore 16). Durante l’anno saranno svolti corsi di diversi livelli: Pre-alfabetizzazione; Alfabetizzazione 1 e Alfabetizzazione 2; Base 1 e Base 2; Intermedio.

Le iscrizioni per il corso di pre-alfabetizzazione rimarranno sempre aperte per garantire alle fasce più fragili, da un punto di vista linguistico, l’accesso ai corsi di lingua italiana in qualsiasi momento dell’anno. Gli insegnanti e il personale che cura l’organizzazione è tutto formato da volontari che svolgono con passione e competenza il loro mandato. Verranno promosse iniziative di formazione per gli insegnati che possono riguardare nuovi approcci glottodidattici e temi di approfondimento sul fenomeno migratorio.

Alle regolari attività didattiche in aula, verranno proposte agli studenti visite in siti d’interesse culturale e civico della città, finalizzate a favorire il processo d’integrazione e sviluppare un senso di appartenenza civica. Di particolare importanza sono le visite al palazzo del Quirinale, organizzate da diversi anni grazie a una costante e continuativa collaborazione con la Rete Scuolemigranti.

2 ottobre 2018