Roma Capitale, fino al 31 gennaio le iscrizioni ai Centri di formazione professionale

La procedura online, attraverso il sito dedicato del ministero dell’Istruzione. Di durata triennale, alternano attività d’aula ed esperienze di tirocinio in azienda

Per i ragazzi dai 14 ai 18 anni che devono frequentare le prime classi della scuola secondaria di II grado, è possibile fino al 31 gennaio iscriversi ai Centri di formazione professionale di Roma Capitale. La procedura è la stessa di tutti gli altri indirizzi scolastici: online, attraverso il sito dedicato del ministero dell’Istruzione.

I Centri, ricordano dal Campidoglio, sono gratuiti e consentono ai ragazzi di completare l’obbligo scolastico e formativo mentre si preparano al lavoro: di durata triennale, coniugano infatti le conoscenze scolastiche di base con l’attività pratica e alternano attività d’aula a esperienze di tirocinio in azienda. Per l’assessore capitolino allo Sviluppo economico, turismo e lavoro Carlo Cafarotti, si tratta di «una bella occasione, con un percorso formativo articolato secondo l’effettiva domanda di figure professionali proveniente dal territorio».

Tanti i settori interessati dalle proposte dei Centri: dal benessere (estetista e acconciatore) ai servizi di promozione e accoglienza, passando per il settore elettrico, quello informatico, la grafica ipermediale, la riparazione di veicoli a motore, gli impianti termoidraulici e la ristorazione. Al termine del corso viene rilasciato l’Attestato di Qualifica Professionale, riconosciuto in Italia e valido in Europa, che consente di inserirsi nel mondo del lavoro o di proseguire gli studi attraverso un quarto anno di diploma professionale (Sistema Duale) o attraverso il reinserimento nel percorso scolastico tradizionale.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente i singoli Centri: l’elenco completo è disponibile sul sito di Roma Capitale.

16 gennaio 2020