“Roma CoRossal”, rassegna corale a San Gaspare del Bufalo

Serata in musica sabato 1° giugno nella parrocchia dell’Arco di Travertino. Iniziativa di solidarietà a sostegno della missione di Itigi in Tanzania

Si intitola “Roma CoRossal” – ed è alla seconda edizione – la rassegna corale promossa dalla parrocchia di San Gaspare del Bufalo, all’Arco di Travertino, che nasce con l’intento di aprire la comunità al quartiere creando “ponti musicali” con le realtà di Roma e la sua provincia. L’appuntamento è per sabato 1 giugno alle 20.30 nella parrocchia di via Rocca di Papa.

Cinque i gruppi canori coinvolti: oltre al “DecimaQuinta” della parrocchia, la rappresentanza di una scuola del quartiere (IC Mommsen), che ha una storia decennale, guidata da Antonella Neri; il Coro Giovanni Pierluigi da Palestrina (di Palestrina), diretto da Vinicio Lulli; il Coro Polifonico Siae con il Coro polifonico “Giuliano Berti”, guidato da Luigi Pontillo. Va ricordato che il Coro “Decima Quinta” diretto da Claudio Silvestri, un anno fa, ha vinto la sezione inediti di “Cantate inni con arte”, il Festival di musica liturgica dedicato ai cori parrocchiali della diocesi di Roma e delle diocesi suburbicarie e promosso da RadioPiù.

Una serata in musica che si incrocia con la solidarietà, in particolare con il sostegno alle missioni in Tanzania dove operano i Missionari del Preziosissimo Sangue, ai quali è affidata la parrocchia. L’attenzione è puntata su un progetto di “Amici delle missioni del Preziosissimo Sangue onlus” per Itigi, località nel cuore della savana, nel centro del Paese africano. Saranno esposte alcune immagini di Itigi – dove è attivo un ospedale intitolato proprio a san Gaspare – scattate da un parrocchiano, Paolo Feliciello, che si reca spesso in Tanzania.

30 maggio 2019