Roma Sette, le principali notizie del 7 luglio 2024

Apertura dedicata a Torpignattara dopo l’aggressione a sfondo razzista nel parco Sangalli: parroci e altre voci sulla realtà del quartiere; l’intervento del vescovo Ricciardi. – Femminicidio a Roma, la condanna del vescovo Reina. – Ancora un morto sul lavoro, il monito di monsignor Pesce. – La celebrazione del vescovo Ambarus con la Polizia penitenziaria. – Il futuro della città, i sindacati presentano le loro proposte in vista del Giubileo. – Mafie, la relazione della Dia sulla penetrazione nel Lazio. – Giornata dei nonni e degli anziani, le iniziative. – Le rubriche: il Giubileo; la tv; i libri.