Torna l’appuntamento con “Un altro calcio è possibile”

Il 10 ottobre il fischio d’inizio della VI edizione del quadrangolare tra forze armete e seminaristi e sacerdoti di collegi e università pontificie

Il 10 ottobre il fischio d’inizio della VI edizione del quadrangolare tra forze armete e seminaristi e sacerdoti di collegi e università pontificie. All’insegna del fair play

Rispetto per i compagni di squadra, per l’avversario e per le regole del gioco. Sono questi gli “ingredienti” base di “Un altro calcio è possibile”, il torneo quadrangolare tra forze armate e una rappresentativa di seminaristi e sacerdoti di colelgi e università pontificie, che giunge quest’anno alla sesta edizione. Il fischio d’inizio è fissato per le 14 di sabato 10 ottobre, sul campo del Centro sportivo dell’Aeronautica militare di Vigna di Valle, a Bracciano (via Circumlacuale 41). A fronteggiarsi, l’Aeronautica militare, l’Esercito italiano, la Guardia di finanza e la Top C.u.p.(Collegi e univesità pontificie).
Per l’occasione, le squadre saranno guidate da celebri allenatori: Franco Colomba per l’Aeronautica militare, Federico Balzaretti per l’Esercito italiano, Nando Orsi per la Guardia di finanza e Felice Pulici per la Top Cup. La premiazione del torneo, patrocinato da Fondazione Giovanni Paolo II per lo sport e associazione Effermeridi, è prevista per le 17.
7 ottobre 2015