“We Run Together”, in campo anche la Guardia svizzera

Prosegue l’asta di solidarietà online. Sulla piattaforma CharityStars.com anche le maglie autografate delle gradi squadre della Serie A Tim

Roma, Lazio, Juventus, Inter, Milan, Napoli, Fiorentina e Brescia. Anche le grandi squadre della Serie A Tim partecipano a “We Run Together”, l’asta solidale online sulla piattaforma CharityStars.com. L’obiettivo: sostenere la raccolta fondi lanciata da Papa Francesco a favore del personale sanitario degli ospedali Papa Giovanni XXIII di Bergamo e Fondazione Poliambulanza di Brescia. A rompere il ghiaccio, Francesco Totti, che l’8 giugno aveva messo a disposizione la maglia autografata della sua ultima partita e la sua fascia di capitano. Quindi l’adesione dei club, che mettono all’asta le maglie autografate, ma anche di tanti campioni come il nuotatore paralimpico Federico Morlacchi e Daniele Cassioli, campione paralimpico di sci nautico. Partecipa inoltre, con la propria maglia ufficiale autografata da tutta la squadra, anche la Guardia svizzera pontificia.

Nella foto, Federico Morlacchi

Fino al 17 luglio quindi sarà possibile partecipare al campionato di solidarietà promosso dal Papa, acquistando all’asta benefica organizzata da Athletica Vaticana, Fiamme Gialle, “Cortile dei Gentili” e Fidal-Lazio, la maglia autografata della propria squadra o del proprio calciatore del cuore. Per la Juventus in palio la maglia di Giorgio Chiellini, autografata da tutta la squadra, e le maglie di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, anche queste autografate. Per la Lazio, c’è quella di Ciro Immobile, autografata da tutta la squadra, più un voucher per 2 persone per assistere alla prima partita di campionato a porte aperte in tribuna d’onore allo stadio Olimpico. E ancora, tra le altre, la maglia del Napoli di Lorenzo Insigne, sempre con le firme di tutta la squadra; la maglia del Milan di Alessio Romagnoli, anche questa con gli autografi della squadra; e quelle del Brescia di Sandro Tonali ed Ernesto Torregrossa. Infine la maglia della nazionale italiana indossata da Giorgio Chiellini in occasione di Grecia-Italia nel 2019, autografata dal calciatore e da altri campioni.

9 luglio 2020