Allarme smog a Roma, stop ai veicoli inquinanti

Fermi il 19 e il 20 dicembre dalle 7.30 alle 20.30 ciclomotori euro 0 ed euro 1 e veicoli a benzina euro 2. Limitazioni per la temperatura degli impianti termici

L’allarme arriva dalle centraline di monitoraggio sulla qualità dell’aria: superati, nella Capitale, i livelli consentiti per legge di PM10, in molte parti della città. Proprio per questo nel pomeriggio di ieri, 18 dicembre, il sindaco Virginia Raggi ha firmato un’ordinanza che dispone la limitazione alla circolazione per i veicoli più inquinanti nelle giornate di oggi, 19 dicembre, e domani, venerdì 20.

Nel dettaglio, la Fascia verde resta “chiusa” dalle 7.30 alle 20.30 per ciclomotori e motoveicoli euro 0 ed euro 1 e per autoveicoli a benzina ero 2. Previste anche, come consuetudine in questi casi, limitazioni per la temperatura degli impianti termici, al fine di contenere l’inquinamento atmosferico. Dal divieto di circolazione invece risultano esentate alcune categorie di veicoli: da quelli con il contrassegno per le persone invalide a quelli adibiti al servizio di polizia e sicurezza, di soccorso, anche stradale, e di pronto intervento; da quelli adibiti al trasporto collettivo pubblico a quelli dei medici in servizio di emergenza. L’elenco completo è disponibile nel testo dell’ordinanza.

19 dicembre 2019