Autobus, il 23 e 24 dicembre il Bit diventa giornaliero

Allungata la durata del biglietto da 1,50 euro per incoraggiare l’utilizzo dei mezzi pubblici nelle giornate cruciali per lo shopping natalizio. Il sindaco Raggi: «Un piccolo regalo per i cittadini»

«Disincentivare l’utilizzo dell’auto privata, diminuire il traffico nel periodo pre natalizio e contenere le emissioni inquinanti». Nelle parole del sindaco di Roma Capitale Virginia Raggi è questo l’obiettivo della delibera approvata dalla Giunta capitolina: sabato 23 e domenica 24 dicembre il Biglietto integrato a tempo (Bit) diventa giornaliero. Si potrà dunque viaggiare per tutto il giorno al costo di 1.50 euro sull’intera rete urbana di competenza di Roma Capitale: autobus, tram e metro. «È un piccolo regalo rivolto a tutti i cittadini», chiosa Raggi.

Per l’assessore alla Città in movimento Linda Meleo, «la novità fa parte degli interventi messi in atto da quest’Amministrazione per le festività natalizie. Vogliamo incrementare l’offerta dei servizi di trasporto pubblico locale e agevolare la mobilità nel periodo delle feste».

22 dicembre 2017