Campus Bio-Medico: il 25 febbraio test d’ammissione

La selezione per i 140 aspiranti medici alla Nuova Fiera di Roma. Iscrizioni entro il 7 febbraio. L’ateneo investe sul merito: i migliori 5 studieranno gratis

Il Campus Bio-Medico è la prima università in Italia ad aprire le ammissioni al corso di laurea in Medicina e chirurgia per l’anno accademico 2020-2021. La selezione per i 140 aspiranti medici è in programma il 25 febbraio alla Nuova Fiera di Roma mentre per chi volesse iscriversi al corso di laurea in lingua inglese l’appuntamento è fissato al 10 marzo. In ogni caso, per inviare la domanda di iscrizione c’è tempo fino al 7 febbraio.

L’ateneo, «da sempre attento a valorizzare i talenti dei giovani», rivendicano dal Campus, sceglie di investire sul merito. Gli studenti che si saranno classificati nei primi 5 posti della graduatoria al test di ammissione avranno assicurata la frequenza gratuita dell’intero corso di studi. Il sistema di assegnazione delle borse si basa su criteri di merito, verificati appunto nella selezione di accesso al corso di laurea, ma anche su criteri di reddito, attraverso l’indicatore Isee della famiglia di origine. Il meccanismo di conferma della borsa agli anni successivi si basa sulla verifica di requisiti di merito acquisiti progressivamente nel percorso accademico.

I bandi, al momento in corso di pubblicazione, saranno disponibili online sul sito del Campus Bio-Medico, insieme a tutte le informazioni.

30 gennaio 2020