Colletta pro Terra Sancta: il video della Custodia

Un appello alla solidarietà, dopo la lettera della Congregazione per le Chiese orientali: «Continuare ad aiutare le comunità cristiane»

Dopo la pubblicazione della lettera per la colletto pro Terra Sancta – che si celebra tradizionalmente il Venerdì Santo -, da parte della Congregazione per le Chiese orientali, dalla Custodia di Terra Santa arriva un video, per ricordare che la colletta «unisce la Terra Santa ai cristiani di tutto il mondo».

Nel video si ricordano gli effetti della pandemia sui luoghi della vita di Gesù, con la mancanza dei pellegrini nei santuari, con la mancanza di lavoro ai cristiani locali. La colletta, si afferma, è la fonte principale di sostentamento della vita che si svolge intorno ai Luoghi Santi. Da qui l’appello alla solidarietà da parte della Custodia – presente con 300 frati in Israele, Palestina, Giordania, Libano, Siria, Egitto, Cipro e Rodi -, per continuare ad aiutare le comunità cristiane della Terra Santa.

12 marzo 2021