Cortile degli studenti, al Maxxi con Palmer, Piovani e Venditti

Seconda edizione per l’evento dedicato ai giovani organizzato dal Pontificio Consiglio della cultura, nell’ambito del Cortile dei gentili. L’obiettivo: «Stimolare una riflessione che approfondisca il nesso tra ascolto e visione»Il pianista e direttore d’orchestra Nicola Piovani, Phil Palmer, chitarrista dei Dire Straits, il cantautore romano Antonello Venditti. E ancora, Roberto Kunstler, paroliere del celebre Cammariere; Tommaso Zanello, detto “Piotta”, rapper italiano, e la giovane cantautrice Valentina Parisse. Sono gli ospiti della seconda edizione del “Cortile degli studenti”, organizzato dal “Cortile dei gentili”, intitolata “La musica: ascolto e visione”.

L’appuntamento è per lunedì 10 novembre a partire dalle 10 al Maxxi. In dialogo con i rappresentanti del mondo della musica ci saranno liceali dell’ultimo triennio. A introdurre, la presidente della Fondazione Maxxi e il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della cultura, al cui interno guida il “Cortile dei gentili”. L’evento, spiegano i promotori, «vuole stimolare una riflessione che approfondisca il nesso esistente tra musica e arte, ascolto e visione, nel loro rapporto con la ricerca spirituale propria di ogni essere umano». La musica, dunque, come forza capace di rendere visibile l‘invisibile.

Commenti o domande da parte degli studenti possono essere inviate tramite il blog dedicato su www.cortiledeigentili.com, il proprio account Twitter con hashtag #CortiledegliStudenti e/o menzionando l‘account @CortiledeiGenti. Le più interessanti verranno proposte agli ospiti durante l’evento, che sarà trasmesso in diretta streaming su www.cortiledeigentili.com.

6 novembre 2014