“Dalla teologia alla prassi”, corso intensivo al Sant’Anselmo

Iscrizioni aperte fino al 30 settembre. Il percorso formativo sarà scaricabile dal sito dell’Ufficio liturgico su piattaforma online protetta da password

C’è tempo fino al 30 settembre per iscriversi al corso intensivo “Dalla teologia alla prassi”, in programma l’1, il 2, il 3 e il 6 ottobre al Pontificio Ateneo Sant’Anselmo. Promosso dall’Ufficio liturgico diocesano con l’ateneo di piazza Cavaliere di Malta, il percorso formativo sarà scaricabile dal sito dell’Ufficio diocesano su piattaforma protetta da password; la prima e l’ultima lezione si terranno in diretta online con il direttore padre Giuseppe Midili.

Il corso si propone di «aiutare laici e presbiteri – spiegano gli organizzatori – a coniugare insieme la conoscenza teologica in ambito liturgico con una cura per l’arte del presiedere, animare e celebrare la liturgia, nella consapevolezza che la riforma del Concilio si attua attraverso lo studio delle fonti e della teologia e mediante una cura della presidenza e dell’animazione liturgica, per garantire che tutti gli elementi rituali concorrano a esprimere il mistero che si celebra». Nella prima lezione si parlerà, tra le altre cose, della dimensione pastorale della liturgia e dell’iniziazione cristiana; nella seconda del rito del battesimo degli adulti, del sacramento della confermazione e del matrimonio. Venerdì 2 ottobre approfondimento sul Messale romano mentre le due lezioni in programma sabato 3 verteranno sui sacramenti medicinali e sui sacramentali.

Il corso è riconosciuto come corso opzionale della facoltà di Teologia e prevede la stesura di un elaborato scritto. Le modalità saranno illustrate durante le lezioni. Per informazioni è possibile consultare il sito dell’Ufficio.

21 settembre 2020