Estate Anspi con Peter Pan, grande festa a Cinecittà World

La presentazione del sussidio “L’isola che c’è” e la Messa con il vescovo Lojudice. Padre Tarì: l’oratorio, punto di incontro per i ragazzi delle periferie

Sarà dedicato a Peter Pan il sussidio estivo messo a punto dall’Anspi, che verrà presentato con una grande festa al parco divertimenti di Cinecittà World, domenica 24 marzo. I ragazzi e i loro animatori arriveranno alle 11; a mezzogiorno verrà presentato il testo, intitolato “L’Isola che c’è”; spazio poi alla scoperta degli spettacoli e delle attrazioni del parco; la conclusione con la Messa delle 17.30, che sarà presieduta dal vescovo ausiliare del settore Sud della diocesi Paolo Lojudice. «L’oratorio invernale è stato dedicato a Paolo VI – racconta padre Giuseppe Tarì, responsabile zonale dell’Anspi – mentre per quello estivo abbiamo preso spunto dal celebre personaggio inventato da James Matthew Barrie».

Padre Tarì è il viceparroco di San Giorgio Martire ad Acilia. «Una zona periferica dove scarseggiano i luoghi aggregativi», spiega, ricordando che da quel quartiere provengono anche i due giovani che spararono al nuotatore Manuel Bortuzzo lo scorso 3 febbraio. Ma l’oratorio, affiliato all’Anspi, è un punto di incontro per i ragazzi di Acilia e punta a essere protagonista non sono della vita parrocchiale e pastorale ma dell’intero territorio. La comunità di San Giorgio Martire aderisce infatti al progetto “Relazioni a catena” sull’educazione, la mobilità giovanile e la cittadinanza attiva, in cui sono coinvolte scuole e associazioni dislocate in tre municipi romani (I, X e XIV). «La collaborazione con il circolo Anspi dà un forte valore aggiunto al progetto – spiega Valentina Testa, che cura la comunicazione dell’iniziativa – in quanto permette di riunire in orario extrascolastico i minori di Acilia ma anche dei territori limitrofi».

21 marzo 2019