Francesco ha eretto una nuova eparchia in Polonia

Si tratta di Olsztyn-Gdańsk. Nominato anche il primo vescovo: don Arkadiusz Trochanowski, del clero dell’eparchia di Wrocław-Gdańsk

Papa Francesco ha eretto la nuova eparchia di Olsztyn-Gdańsk (Polonia) di rito bizantino-ucraino, con territorio dismembrato dall’arcieparchia di Przemyśl-Warszawa e dall’eparchia di Wrocław-Gdańsk e ha nominato primo vescovo don Arkadiusz Trochanowski, del clero dell’eparchia di Wrocław-Gdańsk.

La notizia è arrivata ieri, 25 novembre, dalla Sala stampa della Santa Sede, che ha informato anche che fino alla presa di possesso del vescovo, l’eparchia di Olsztyn-Gdańsk sarà retta dal metropolita Eugeniusz Mirosław Popowicz come amministratore apostolico. Il pontefice ha modificato, infine, il nome dell’eparchia di Wrocław-Gdańsk in Wrocław-Koszalin e ha reso suffraganea dell’arcieparchia di Przemyśl-Warszawa la nuova eparchia di Olsztyn-Gdańsk.

26 novembre 2020