Giubileo 2025: primo incontro tra Gualtieri e Fisichella

La notizia diffusa dal Campidoglio: confronto sugli interventi da realizzare. Il sindaco: «Straordinaria opportunità e grande responsabilità per la Capitale»

Primo cordiale incontro in Campidoglio oggi, 30 novembre, tra il sindaco di Roma Roberto Gualtieri e il presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, l’arcivescovo Rino Fisichella, per confrontarsi sulla realizzazione degli interventi in vista dell’appuntamento con il Giubileo del 2025. «Dopo un iniziale colloquio a due, la riunione si è poi allargata alla partecipazione dell’assessore ai Lavori pubblici Ornella Segnalini, a Barbara Funari, assessore alle Politiche sociali, e a Eugenio Patanè, titolare della Mobilità», si legge nella nota diffusa da Roma Capitale.

Il primo cittadino ha sottolineato l’importanza di un evento che ospiterà decine di milioni di persone e che rappresenta per la Capitale «una straordinaria opportunità così come una grande responsabilità». Da parte sua, l’arcivescovo Fisichella ha spiegato le necessità della Santa Sede per poter gestire al meglio l’afflusso dei pellegrini e ha espresso l’auspicio che l’evento possa contribuire a rendere Roma «ancora più bella e accogliente».

30 novembre 2021