Il Carnevale romano dedicato alle donne di Roma

Fuochi, parate e concerti, dal 25 al 28 febbraio. Dediche speciali a Beatrice Cenci, Artemisia Gentileschi e Cristina di Svezia

Fuochi, parate e concerti, dal 25 al 28 febbraio. Dediche speciali a Beatrice Cenci, Artemisia Gentileschi e Cristina di Svezia. Musica antica con letture a Palazzo Braschi

Torna dal 25 al 28 febbraio il Carnevale Romano 2017, alla sua nona edizione, per animare e colorare strade, piazze e istituzioni culturali della città con un ricco programma di eventi. Una grande festa in chiave contemporanea, all’insegna della riscoperta filologica della tradizione dello storico Carnevale romano che fortemente influenzò la vita, la cultura e persino l’urbanistica di Roma dal XII al XIX secolo. Oggi in Campidoglio la presentazione.

Tema centrale dell’edizione 2017 (la nona da quando il Campidoglio ha deciso di riproporre la festa) sono le donne di Roma, con dediche speciali a Beatrice Cenci – nel 440° anniversario della nascita –, Artemisia Gentileschi e Cristina di Svezia: tutte protagoniste femminili, ciascuna a diverso titolo, della storia dell’Urbe e poi del Carnevale.

Ricco il programma, concepito per animare e colorare strade, piazze e istituzioni culturali della città. Oggi la presentazione ufficiale con l’assessore Daniele Frongia (Sport, Giovani, Grandi eventi). Tra i molti appuntamenti, preannuncia l’Assessorato, l’ormai tradizionale sfilata equestre con animazione e intrattenimento; lo spettacolo pirotecnico; il concerto jazz in piazza del Campidoglio; il convegno-spettacolo alla Biblioteca Angelica; e la musica antica con letture sul Carnevale romano al Museo di Roma- Palazzo Braschi.

Il Carnevale è promosso da Roma Capitale (Assessorato Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi) con l’ideazione e la direzione artistica di Marco Lepre, per conto dell’associazione culturale Carnevale romano – Accademia del Teatro equestre. Con il coordinamento organizzativo di Zetema Progetto Cultura. Il progetto è gemellato con lo storico Carnevale di Fano, in collaborazione con l’Esercito Italiano e con il patrocinio di Federalberghi Roma, della Federazione Italiana Sport Equestri e della Fise Comitato Lazio.

 

23 febbraio 2017