Il Centro La Famiglia, al servizio di genitori e ragazzi

Nella struttura di via della Pigna, percorsi per le coppie, iniziative per separati o divorziati, itinerari “intergenerazionali” e corsi prematrimoniali

Percorsi di crescita spirituale per coppie, iniziative per persone separate o divorziate, corsi prematrimoniali, itinerari per migliorare il rapporto tra genitori e figli. Il Consultorio familiare socio-educativo Centro La Famiglia conferma anche per questo nuovo anno il proprio impegno e il coinvolgimento di sempre nell’ascolto. Tante le iniziative in programma, come “Amici del Giogo. Famiglie al Centro. Per-corso di crescita spirituale e discernimento per coppie e famiglie”, che prevede un incontro al mese da ottobre a giugno. La sede è la Sala del Giogo, sala per ascolto, dialogo e formazione dell’associazione Centro La Famiglia: «Un’oasi per le famiglie – la definisce il direttore del Consultorio padre Alberto Feretti -, un nido caldo con una chiesa dove poter pregare e una tavola dove riunirsi aperta nella casa dei Missionari Oblati di Maria Immacolata, in via dei Prefetti 34, con il desiderio di creare un punto di riferimento, un luogo di pace e di confronto».

Ancora, tra le proposte c’è “Achor. Porta di speranza. Cammino per persone separate, divorziate, in nuova unione”, particolare percorso di accompagnamento per chi è stato segnato da un amore ferito e finito. Dedicato ai genitori “Scialla: verso il piacere per la relazione con i figli”, mentre per gli anziani ci sono gli “Incontri over 60. La forza dell’età”, per aiutare chi è avanti con gli anni a trovare dentro di sé le risorse necessarie per affrontare con successo una fase della vita di grande cambiamento. «Il Consultorio conferma, altresì, il proprio impegno e coinvolgimento di sempre nell’ascolto anche attraverso l’attività consulenziale», sottolinea padre Feretti; in questo senso, lo scorso anno i 117 operatori hanno seguito 1.280 persone. Il Centro collabora inoltre all’itinerario di catecumenato per fidanzati “A sposarsi s’impara”, promosso dalla diocesi di Roma.

Per informazioni: www.centrolafamiglia.org.

22 ottobre 2019