Le celebrazioni del Papa per il tempo di Natale

Il calendario reso noto dalla Sala stampa. La Messa nella notte, il 24 dicembre, alle 19.30. Gli appuntamenti fino al 9 gennaio, con i battesimi nella Sistina

Reso noto dalla Sala stampa della Santa Sede il calendario delle celebrazioni liturgiche del Papa per il tempo di Natale. A cominciare dalla Messa nella notte di Natale, il 24 dicembre, anticipata  alle 19.30, nella basilica di San Pietro. Il giorno seguente, alle 12 si rinnova l’appuntamento con la tradizionale benedizione Urbi et Orbi. Venerdì 31 infine l’ultimo appuntamento dell’anno, con la preghiera dei primi vespri della solennità di Maria Santissima Madre di Dio, alle 17 nella basilica vaticana, e la recita del Te Deum di ringraziamento per l’anno trascorso.

Sempre la basilica di San Pietro ospita anche la celebrazione del 1° gennaio, che è anche la 55ª Giornata mondiale della pace: il Papa presiede la Messa alle 10. Lo stesso avverrà anche il 6 gennaio, solennità dell’Epifania del Signore: appuntamento sempre alle 10, in San Pietro. Il 9 gennaio infine, domenica dopo l’Epifania, festa del Battesimo del Signore, Francesco si sposta nella Cappella Sistina, dove alle 9.30 presiede la Messa e amministra il sacramento del battesimo ad alcuni bambini.

29 novembre 2021