Maggio 1987, apre l’ostello della Caritas a Termini

Sulle pagine di Roma Sette l’annuncio dell’attivazione della struttura per i senza dimora a via Marsala

Domani, lunedì 1° giugno, l’Ostello Caritas alla Stazione Termini per i «senza fissa dimora» inizierà finalmente a funzionare. Nonostante il tempo trascorso dall’inaugurazione ufficiale, tenutasi il 27 aprile scorso alla presenza del Sindaco e del Cardinale Vicario, e i ritardi dovuti al completamento dei lavori e al collaudo degli impianti, la Caritas diocesana, incaricata dal Comune di gestire il servizio, ha deciso comunque di aprire e far funzionare questa nuova struttura la cui urgenza si fa ogni giorno più pressante.

Da ieri e per tutta la giornata di oggi l’Ostello, sito in via Marsala 109, è stato aperto alla cittadinanza: una opportunità per chiunque di visitarlo e rendersi conto dell’impostazione di questa nuova realizzazione, che da domani potrà offrire ospitalità, vitto e assistenza sociale a 96 barboni. Costituirà inoltre un ulteriore spazio di impegno per il volontariato della nostra Diocesi, per poter esprimere gesti di solidarietà e di condivisione con gli ultimi.

A questo proposito è stata organizzata per il giorno 12 giugno alle ore 18, presso la Sala Convegni della Cappella della Stazione Termini (testa del binario 22), una riunione per tutti colore che vorranno collaborare in questo nuovo servizio. Chiunque è interessato alla proposta è invitato a partecipare.

31 maggio 1987