Online l’edizione russa de La Civiltà Cattolica

La novità a 5 anni dall’incontro a L’Avana tra Francesco e il patriarca ortodosso Kirill, «segno di speranza per gli uomini e le donne di buona volontà»

Online da oggi, 12 febbraio, a 5 anni esatti dall’incontro a L’Avana tra Papa Francesco e il patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Russia l’edizione russa online de La Civiltà Cattolica, promossa dall’Istituto San Tommaso di Mosca. «La scelta dell’anniversario dell’incontro tra Papa Francesco e il patriarca Kirill – si legge in una nota – vuole sottolineare l’importanza di quell’episodio all’interno di un processo che resta in divenire, frutto di una lunga, paziente e delicata tessitura diplomatica, religiosa e politica. Ma soprattutto rappresenta un segno di speranza per gli uomini e le donne di buona volontà».

Nelle parole del direttore padre Antonio Spadaro, che firma l’editoriale inaugurale dell’edizione russa, «oggi i cristiani sono chiamati a incontrarsi e a superare qualunque ostacolo pur di tendersi la mano. Ciò che ha spinto Francesco e Kirill a incontrarsi sono state le sfide del mondo, le frontiere reali, i drammi del nostro tempo. I cavilli della tattica politica e delle opportunità non possono trattenere i leader cristiani da una stretta di mani».

La nuova edizione della rivista dei Gesuiti va ad aggiungersi a quelle in francese, inglese, coreano, cinese e giapponese.

12 febbraio 2021