Originario di Caracas, in Venezuela, classe 1948, padre Arturo Sosa Abascal è il nuovo superiore generale dei Gesuiti. Lo ha eletto questa mattina, venerdì 14 ottobre, la 36ª Congregazione generale della Compagnia di Gesù, riunita in questi giorni.

Già consultore del preposito generale e delegato per le Case e le Opere interprovinciali della Compagnia di Gesù a Roma padre Arturo Sosa ha conseguito un dottorato in Scienze politiche presso l’Universidad Central de Venezuela. Parla spagnolo, italiano, inglese e comprende il francese. È il 30° successore di sant’Ignazio nella guida dei Gesuiti.

14 ottobre 2016