Vaccino anti Covid anche al San Giovanni Battista

Dal mese di marzo, somministrazioni anche all’ospedale dell’Ordine di Malta, iniziando dai pazienti diabetici. L’accoglienza ai pazienti post Covid

Con il mese di marzo, anche l’ospedale San Giovanni Battista, polo sanitario dell’associazione nazionale dei Cavalieri dell’Ordine di Malta, in zona Magliana,  effettua la somministrazione del vaccino anti Sars-Cov2. In questa prima fase, informano dalla struttura, il vaccino sarà somministrato ai pazienti diabetici in cura presso i centri diabetologici dell’Acismom, che possono prenotarsi contattando il numero dedicato 06.65596226 dal lunedì al sabato, dalle 7.30 alle 13.30. Continua così l’impegno dell’ospedale nella gestione dell’emergenza coronavirus, che l’ha visto fin dall’inizio in prima linea con i suoi servizi ospedalieri, drive-in per tamponi rapidi antigenici, molecolari e presso l’ambulatorio test sierologici. Nel rispetto delle norme di sicurezza per il contrasto al contagio, le normali attività sanitarie non sono mai state interrotte.

«Abbiamo adattato la tensostruttura già presente all’esterno dell’ospedale, utilizzata per le celebrazioni liturgiche, creando al suo interno delle postazioni separate per la somministrazione della dose del vaccino – spiega il direttore generale dell’ospedale Anna Paola Santaroni -. Il supporto di tutto il personale sanitario e del Corpo militare rappresenta un grande sforzo organizzativo che speriamo contribuisca a velocizzare il piano di vaccinazione nazionale». Non solo: l’ospedale San Giovanni Battista, specializzato nella riabilitazione neurologica e motoria dei pazienti post coma, accoglie anche pazienti post Covid per accompagnarli nel loro percorso riabilitativo, «fornendo al malato un supporto psicologico e umano continuo», spiegano.

9 marzo 2021