Zanzara tigre, un prodotto biologico contro le larve

Roma Capitale, avviati incontri di formazione e trattamenti innovativi per tombini, cimiteri urbani e suburbani, scuole e canili comunali

Roma Capitale, avviati incontri di formazione e trattamenti innovativi per tombini, cimiteri urbani e suburbani, scuole e canili comunali

Lotta dichiarata, da parte del Comune di Roma, alla zanzara tigre. Da giugno a novembre, infatti, l’amministrazione capitolina effettuerà trattamenti larvicidi con un nuovo prodotto biologico, dotato di una notevole efficacia sulle larve della zanzara tigre, nei tombini presenti in tutto il territorio di Roma Capitale, nei cimiteri urbani e suburbani, in scuole, impianti sportivi comunale, centri anziani, sedi municipali e canili comunali.

Parallelamente, il 17 e il 23 giugno, si svolgono degli incontri formativi, organizzati dall’Ufficio Specie Problematiche, per il controllo della diffusione della zanzara tigre, nella Sala Consiglio del Dipartimento Tutela Ambientale, Circonvallazione Ostiense 191 (II piano), dalle 9.30 alle 12.30. Nel corso degli incontri sarà distribuito gratuitamente il prodotto larvicida biologico a base di Bacillus Thuringiensis, nella formulazione in compresse, per il trattamento dei tombini presenti nelle aree condominiali, e  un repellente naturale a base di olio di neem (RPO3 Human Care), che ha mostrato un’ottima azione antipuntura nei confronti delle zanzare, nel corso di 2-3 ore dall’applicazione; entrambi i prodotti sono privi di tossicità nell’uomo e negli animali.

Il provvedimento prevede inoltre,
per gli Amministratori di condominio, l’obbligo di comunicare entro il 30 luglio, alla Direzione Promozione Tutela Ambientale e Benessere degli animali del Dipartimento Tutela Ambientale, con apposito modulo, l’elenco dei condomini da loro amministrati per i quali sia stato attivato un programma di disinfestazione (tipologia dei trattamenti, cadenza, nominativo dei prodotti impiegati e della ditta, iscritta alla camera di commercio, che ha eseguito l’attività).

 

17 giugno 2016