Università Europea di Roma, gli studenti diventano “Angeli per un giorno”

Il 13 dicembre la consegna dei doni di Natale a oltre 100 bambini in situazioni di difficoltà. Al mattino la Messa e, nel pomeriggio, l’arrivo di Babbo Natale

Il 13 dicembre la consegna dei doni di Natale a oltre 100 bambini in situazioni di difficoltà. Al mattino la Messa e, nel pomeriggio, l’arrivo di Babbo Natale

Centocinquanta studenti dell’Università Europea di Roma diventano “Angeli per un giorno” domenica 13 dicembre, a sostegno di oltre 100 bambini provenienti da case famiglia e altre strutture d’accoglienza. L’iniziativa di volontariato del movimento Regnum Christi si svolge presso il centro commerciale Parco Leonardo, dove saranno allestiti spazi per i giochi. Prevista anche la presenza dei motocicilisti del V-Roc.

L’appuntamento è per le 9.30. Dopo l’accoglienza di bambini e volontari, alle 11 è in programma la celebrazione della Messa, a cui seguirà la proiezione di un cartone animato offerto da UCI Cinemas. Alle 13 pranzo a tema, «grazie alla solidarietà dell’associazione dei
Mercatini di Natale del nord Europa», spiegano gli organizzatori. Poi nel pomeriggio fino al termine della giornata, previsto per le 17.30, tanti giochi e l’arrivo di Babbo Natale.

Gli Angeli per un giorno, chiariscono dall’ateneo, sono per lo più amici e studenti dell’Università Europea di Roma che già da molti anni organizzano per i piccoli in difficoltà pomeriggi di giochi, cinema e sport. Fra loro, molti portano avanti questo impegno in modo continuativo, prolungando la propria collaborazione ocn le case famiglia. Per informazioni e per conoscere le attività di Angeli per un giorno è possibile seguire i canali social o scrivere all’inidirizzo angeliperungiorno.roma@gmail.com.

9 dicembre 2015