Papa Francesco, annunciata la visita a Napoli

Al termine della celebrazione della solennità di San Gennaro, l’arcivescovo della diocesi partenopea ha dato la notizia ai fedeli che affollavano il sagrato del duomo: «Ha chiesto di essere vicino agli ultimi». Avviata la ricerca di una sede per l’incontro «Papa Francesco visiterà Napoli sabato 21 marzo 2015». Lo ha annunciato il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, al termine della celebrazione per la solennità di San Gennaro, questa mattina, venerdì 19 settembre. Uscito sul sagrato del duomo per mostrare ai fedeli che non erano riusciti a entrare in chiesa le ampolle con il sangue liquefatto del santo patrono, è rientrato e ha comunicato la notizia «che tutti aspettate da tempo».

Anche in questa occasione, ha spiegato il cardinale, il Papa ha chiesto di «essere vicino agli ultimi», quindi inizierà la sua visita dalla periferia di Napoli, anche se non si sa ancora quale, dove avrà un incontro con alcuni rappresentanti del mondo del lavoro e della cultura. Subito dopo,raggiungerà la cattedrale per venerare le reliquie di San Gennaro e intrattenersi con il clero locale. Nel segno della solidarietà anche il pranzo, condiviso con alcuni detenuti, e un incontro con gli ammalati. Nel pomeriggio, infine, l’appuntamento con i giovani e il mondo del laicato, prima della Messa  solenne che concluderà la visita. «Adesso – ha sottolineato il cardinale – si deve pensare una location per l’incontro perché non possiamo sapere come sarà il tempo a marzo».

19 settembre 2014