Su Tv2000 le Messe della Quaresima in diretta dal Gemelli

Fino al 27 marzo, dal lunedì al venerdì, alle 8.30 dalla cappella San Giuseppe Moscati, in collaborazione con Centro pastorale della Cattolica e cappellania ospedaliera

«Una testimonianza e un’occasione di preghiera e di vicinanza che si rinnova, da un luogo significativo, di lavoro e di servizio e ricco di umanità, per pregare insieme a tutti i malati, a coloro che seguono da casa, dai reparti dell’ospedale e da altre strutture sanitarie». Dall’Università Cattolica presentano così l’iniziativa che si rinnova anche quest’anno per il tempo di Quaresima: dal Mercoledì delle Ceneri, il 14 febbraio, al mercoledì della Settimana Santa, 27 marzo, tutti i giorni dal lunedì al venerdì le celebrazioni eucaristiche saranno trasmesse in diretta su Tv2000 dalla cappella San Giuseppe Moscati della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs, in collaborazione con il Centro pastorale dell’Università Cattolica e la Cappellania del Gemelli.

Lo spirito, spiegano in una nota, è quello indicato da Francesco nel messaggio per la Quaresima 2024: «È tempo di agire, e in Quaresima agire è anche fermarsi. Fermarsi in preghiera – scrive il Papa -, per accogliere la Parola di Dio, e fermarsi, come il Samaritano, in presenza del fratello ferito». Con la Messa celebrata in Quaresima nella cappella del Gemelli, chiarisce il vescovo Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale della Cattolica, «si vuole scandire il cammino liturgico verso la Pasqua seguendo la traccia indicata dal Santo Padre. A partire dall’Eucaristia tutto diventa possibile, soprattutto un amore più sincero verso Dio, frutto della conversione, e un rinnovato slancio verso i fratelli, frutto della grazia eucaristica che ci rende tutti fratelli e solidali in Cristo», conclude.

12 febbraio 2024