navigazione Tag

strage via d’amelio

L’Italia ricorda il giudice Paolo Borsellino

Il 19 luglio 1992 l'attentato in via D'Amelio, a Palermo, che uccideva il magistrato e i 5 agenti della sua scorta, 57 giorni dopo la strage di Capaci, in cui persero la vita il giudice Falcone, sua moglie e i tre agenti di scorta. Il presidente Mattarella: «Dal suo ricordo, anelito di verità»