Azione cattolica, tre incontri di approfondimento sui temi del Sinodo

L’associazione nazionale propone, nella sede storica di via della Conciliazione, delle occasioni di confronto con alcuni dei protagonisti dell’assise

L’associazione nazionale propone, nella sede storica di via della Conciliazione, delle occasioni di confronto con alcuni dei protagonisti dell’assise

In occasione della XIV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi dedicata al tema “La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo contemporaneo”, l’Azione cattolica italiana, il Forum internazionale di Azione cattolica (Fiac) e l’Unione mondiale delle organizzazioni femminili cattoliche (Umofc) propongono tre incontri rivolti anzitutto ai media, l’8, il 15 e il 22 ottobre. Delle «occasioni di confronto e di approfondimento dei temi sinodali», spiegano dell’Ac, anche grazie alla presenza di alcuni dei protagonisti dell’assise. Un’opportunità per accompagnare l’opera di discernimento dei Padri sinodali, e insieme per «sottolineare ancora una volta l’importanza della famiglia per il mondo di oggi e per il futuro dell’umanità».
A ospitare gli incontri, la sede storica dell’Ac, in via della Conciliazione 1, che già in altre occasioni ha ospitato la voce e il pensiero di tanti protagonisti della vita della Chiesa, come per il Sinodo straordinario dello scorso anno. Si comincia domani, giovedì 8 ottobre, alle 19, prendendo a spunto della discussione il volume “Famiglia. Le parole di Francesco”, curato dai coniugi Franco Miano e Giuseppina De Simone che partecipano al Sinodo in qualità di collaboratori del segretario speciale e pubblicato dalla Ave. Con loro saranno presenti il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, il patriarca latino di Gerusalemem Fouad Twal, monsignor Baltazar Enrique Porras Cardozo, arcivescovo di Mérida (Venezuela), monsignor Roberto Octavio Gonzàlez Nieves, arcivescovo di San Juan de Puerto Rico, e il presidente dell’Azione cattolica italiana Matteo Truffelli. Coordinerà l’incontro Fabio Zavattaro, vaticanista del Tg1.

7 ottobre 2015