Coronavirus: positivo l’arcivescovo di Trento Lauro Tisi

La notizia diffusa dall’arcidiocesi: il presule «in isolamento nella sua abitazione». Sospesa ogni attività pubblica. La vicinanza nella preghiera

Anche l’arcivescovo di Trento Lauro Tisi è risultato positivo al Covid-19. La notizia è arrivata direttamente dall’arcidiocesi: «Avvertendo lievi sintomi di malessere – si legge in un comunicato -, monsignor Tisi si è sottoposto nel tardo pomeriggio di sabato 20 febbraio a tampone che ne ha confermato la positività. Don Lauro si trova in isolamento nella sua abitazione».

Nella nota si precisa anche che «è stata sospesa ogni attività pubblica, a cominciare dalla Messa prevista in cattedrale ieri mattina, prima domenica di Quaresima». Ancora, «annullata anche la consueta diretta streaming dal Duomo. All’arcivescovo – è la conclusione – la vicinanza nella preghiera da parte di tutta la diocesi, affinché possa presto tornare a svolgere pienamente il suo ministero episcopale».

22 febbraio 2021