I bonus della Regione Lazio per precari e non occupati

Dal 4 maggio, contributi a tirocinanti, colf-badanti, rider, disoccupati e studenti. È l’iniziativa “Nessuno escluso”: nuove azioni per sostenere chi è in difficoltà

Si chiama “Nessuno escluso l’iniziativa mesa in campo dalla Regione Lazio per sostenere chi è più in difficoltà, in questo tempo di emergenza sanitaria e sociale. Interventi per un totale di 40 milioni di euro, a partire da oggi, 4 maggio, dedicati a tirocinanti, colf-badanti, rider, disoccupati e persone sospese dal lavoro e studenti.

Nel dettaglio, si comincia con il “Bonus tirocinanti”, per il quale le domande possono essere presentate già da oggi: 600 euro per tirocinanti che abbiano dovuto interrompere o sospendere il tirocinio a partire dal 23 febbraio 2020 a causa dell’emergenza Covid-19. L’investimento complessivo per questa misura: 5.400.000 euro. La misura 2 è il “Bonus colf-badanti”: da 300 a 600 euro (per un totale di 4.200.000 euro9 per lavoratori domestici che abbiano subito una sospensione o cessazione dell’attività lavorativa a causa dell’emergenza Covid-19 dopo il 23 febbraio. Le domande a partire da domani, 5 maggio.

I bonus della Regione Lazio per precari e non occupati "nessuno eslcuso"Ancora, 1.600.000 euro sono stati investiti nel “Bonus sicurezza rider”, che prevede 200 euro per i lavoratori per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale per proteggersi dal Covid-19. Le domande, in questo caso, possono essere presentate dal 6 maggio. Per chi invece non ha più, o non ha mai avuto, un’occupazione, c’è il “Bonus disoccupati e sospesi dal lavoro”: 600 euro come contributo per persone che non percepiscano altra forma di sostegno al reddito (ammortizzatori sociali, reddito di cittadinanza). Domande dal 7 maggio. Investimento complessivo: 24 milioni di euro.

Da ultimo, il “Bonus connettività studenti”, che prevede un contributo una tantum di 250 euro a studenti universitari per acquisto di PC/Notebook, tablet, schede SIM, strumentazione per il collegamento a internet acquistati dal 1° febbraio 2020. L’investimento complessivo  in questo caso è di 4.800.000 euro. Le domande possono essere presentate a partire dall’8 maggio.

Per informazioni: nessunoescluso@laziodisco.it. L’accesso e la registrazione alla piattaforma dedicata invece sono già possibili da questa mattina, lunedì 4 maggio

4 maggio 2020