La Regione Lazio ha approvato il calendario scolastico 2022/2023

Si torna in classe il 15 settembre, per concludere l’8 giugno. 206 i giorni di lezione assicurati. L’assessore Di Berardino: «Ci prepariamo con grande fiducia, forti dell’esperienza acquisita»

A pochi giorni dalla conclusione dell’anno scolastico, mentre ancora sono in corso gli esami di Stato, la Regione Lazio ha approvato ieri, 16 giugno, il calendario per il prossimo anno scolastico. Dalla primaria alla secondaria di primo e secondo grado, si torna in classe giovedì 15 settembre, per concludere giovedì 8 giugno 2023. 206, in tutto, i giorni di lezione. In base al piano dell’offerta formativa, le scuole dell’infanzia potranno anticipare la data di apertura mentre la chiusura è fissata a venerdì 30 giugno 2023.

«La scuola riparte il 15 settembre con la consapevolezza del grande lavoro fatto in questo ultimo anno che ci ha consentito di garantire ai nostri studenti un livello di sicurezza elevato grazie all’impegno di tutti nella gestione dei contagi del Covid-19 – afferma l’assessore regionale a Lavoro, scuola e formazione Claudio Di Berardino -. Ci prepariamo a questo nuovo anno scolastico con grande fiducia, forti dell’esperienza acquisita nell’emergenza della pandemia, augurandoci che questa influisca sempre meno sul regolare svolgimento delle lezioni».

17 giugno 2022