Myanmar: ripristinato l’account Twitter del cardinale Bo

Nel primo post dell’arcivescovo di Yangon, presidente della Conferenza episcopale, la gratitudine a Papa Francesco «per il suo amore e la sua attenzione»

Di nuovo attivo da ieri, 17 marzo, l’account Twitter del cardinale Charles Bo, arcivescovo di Yangon e presidente dei vescovi del Myanmar. Lo annuncia sulla sua pagina Facebook l’arcidiocesi di Yangon. L’account ufficiale dell’arcivescovo era stato sospeso nei giorni scorsi.

Il primo post del cardinale è dedicato a Papa Francesco, dopo le parole pronunciate proprio ieri mattina, al termine dell’udienza generale: «Anche io mi inginocchio sulle strade del Myanmar e dico: cessi la violenza. Anche io stendo le mie braccia e dico: prevalga il dialogo. Il sangue non risolve niente. Prevalga il dialogo».

Via Twitter, la risposta del cardinale di Yangon: «Santità, grazie per il suo amore e la sua attenzione».

18 marzo 2021