RomaSette
Venerdì 25 Aprile 2014
BIOGRAFIE RUBRICHE

LA TRAPPOLA DELL'OCCULTO

a cura di Aldo Buonaiuto
Sacedote e formatore, specializzato in Antropologia teologica, oltre agli impegni diocesani come parroco e direttore per l'Ufficio Migrantes, è impegnato nell'associazione Comunità papa giovanni XXIII, sia nel recupero delel vittime della tratta della prostituzione, sia come animatore del Servizio Antisette e del relativo numero verde 800.228866 istituito dalla stessa associazione.
RSS Feed
Demonio dimenticato ma sempre presente

I Vangeli illustrano chiaramente la continua lotta tra Cristo e il tentatore. Le indicazioni del Catechismo in merito al fenomeno delle possessioni demoniache di Aldo Buonaiuto

Leggi
L’opera del maligno non è un’invenzione

L’impegno della Chiesa ad accostare le situazioni di influenza del demonio e all’accompagnamento verso un rinnovato cammino di fede, liberazione e speranza di Aldo Buonaiuto

Leggi
Il consumismo nemico del Natale

La festività svuotata del suo significato più autentico dal trionfo del mercato, ma la sua storia parte da lontano: la sua prima attestazione cristiana risale al 204, ad opera di Ippolito di Roma di Aldo Buonaiuto

Leggi
L’Apocalisse dei falsi maestri

I versetti biblici citati di recente dal Papa evidenziano la posizione della Chiesa nei confronti dei tanti che si spacciano per “novelli profeti”, invitando il cristiano a un costante discernimento di Aldo Buonaiuto

Leggi
L’«inganno tenebroso» di Halloween

L’ambigua macchina della festa che affonda le sue radici nei culti superstiziosi di antiche civiltà celtiche. In aumento diocesi, parrocchie, realtà ecclesiali che tornano a valorizzare la festa dei Santi di Aldo Buonaiuto

Leggi
La religiosità alternativa, tra sette e spiritualismo

In un documento dei vescovi dell'Emilia Romagna pubblicato dalla Lev, la fotografia di un fenomeno in costante crescita, e le proposte per affrontare una sfida culturale ed educativa, oltre che religiosa di Aldo Buonaiuto

Leggi
All'ombra del satanismo

Dietro tanti fatti di cronaca si nasconde spesso la pista dell'occultismo. Le vittime: i giovani, facili prede di cattivi maestri. Dalla vicenda di Saluzzo al "caso" Halloween, impossibile chiudere gli occhi di Aldo Buonaiuto

Leggi
Furti di ostie e reliquie, non solo bravate

Dietro gli atti sacrileghi, in un continuo aumento, si celano spesso circoli occultistici e sette sataniche. Molti i giovani irretiti e sfruttati da adulti senza scrupoli nascosti nell'ombra di Aldo Buonaiuto

Leggi
Quello strano rapporto tra media e stregoneria

La magia, anche se sotto le mentite spoglie di attività ludico-ricreativa o addirittura spacciata per educativa, è sempre deleteria. I giovani vanno aiutati ad affrontare la vita. Senza scorciatoie di Aldo Buonaiuto

Leggi
Stregoneria e occultismo, distorta ricerca del bene

In Italia sono circa 120mila gli operatori dell'occulto, con un giro d'affari annuo quantificato attorno ai 6 miliardi. Allarme sulla pericolosità di credenze idolatriche e dannose di Aldo Buonaiuto

Leggi
Magia, boom di affari e truffe in agguato

Un esercito di guaritori, cartomanti, spiritisti, parapsicologi, occultisti, che si avvale anche del web. Sembra che questo mondo sia temuto e intoccabile. Ma il cristiano non può tacere di Aldo Buonaiuto

Leggi
Cresce il pericolo per le "sette popolari"

Il proliferare di gruppi gestiti da improvvisati guru del mondo magico-esoterico o dei culti più estremi distruggono la vita di tante persone. Il caso aberrante scoperto di recente a Matera dalla Polizia di Aldo Buonaiuto

Leggi
Riapre il supermarket delle profezie deliranti

La rinuncia del Papa ha attirato l'immaginazione di ciarlatani e guru dell'occulto. Tornano in auge illazioni, fioccano pseudo-rivelazioni, si attinge dalla numerologia. Proponendo mete fuorivianti di Aldo Buonaiuto

Leggi
Sette, grande vuoto legislativo in Italia

La mancanza di normative specifiche non protegge il cittadino e non riconosce in queste realtà la minaccia sociale che spesso incarnano. Il tema della libertà religiosa di Aldo Buonaiuto

Leggi
Anche l'esoterismo dietro il "fantasy"

Alcuni gruppi settari si avvicinano facilmente ai giovani utilizzando la loro familiarità con questo genere, specialmente per alcune sue contaminazioni con l’horror. Il compito di genitori ed educatori di Aldo Buonaiuto

Leggi
Maya e millenarismi, ridicole pseudo-profezie

Le profezie "apocalittiche" che investono libri, giornali e tv sembrano essere diventati per alcuni un'autentica ossessione. Dinanzi a questi scenari i cristiani sono portatori di una nuova speranza di Aldo Buonaiuto

Leggi
Vampirismo, fenomeno in costante ascesa

Attraverso di esso molte persone, soprattutto giovani, vengono introdotte in devastanti gruppi settari. Sempre più popolari film, serial tv e videogiochi sul tema. Le origini del mito di Aldo Buonaiuto

Leggi
New Age, l'era di indivualismo e relativismo

Una "religiosità" senza Dio e Chiesa, senza aldilà. Il legame con gli "esoterismi" che consentono la messa in atto di varie iniziazioni ai misteri del cosmo. Teorie impregnate anche di satanismo di Aldo Buonaiuto

Leggi
Halloween, Capodanno di tutto il mondo esoterico

La ricorrenza nasce come culto al principe della morte. Data importante per gli occultisti, un cristiano non dovrebbe definirla una festa, sebbene si presenti come momento di divertimento di Aldo Buonaiuto

Leggi
Marilyn Manson e il nichilismo nella musica

Il musicista è tra i non pochi esempi di cantanti o gruppi che esaltano palesemente il demonio e il satanismo, esercitando inquietanti effetti soprattutto tra le nuove generazioni di Aldo Buonaiuto

Leggi
(1) 2 »
IN EDICOLA
SPECIALI NEWS
DOSSIER








Papa Francesco all'Urbi et Orbi invoca la pace
Web Radio
I Documenti della Diocesi
Web
Vicariatus Urbis
Vicariatus Urbis
FISC - Federazione Italiana Settimanali Cattolici
Avvenire.it
Radio Vaticana - 105 live
TV 2000
Radio inBlu


Esposte 60 opere, dal 1848 al 1914; il periodo che annovera esempi eccellenti di accademismo, realismo, naturalismo, impressionismo, simbolismo e post impressionismo di Francesca Romana Cicero
La scommessa è stata quella di coniugare le logiche della spettacolarità americana con le suggestioni derivate dal fascino di tornare a occuparsi del destino dell’uomo nella logica dell'«amore» che vincedi Massimo Giraldi
"Fiori per me che profumo", scritto dal sacerdote congolese parroco in Toscana, è un viaggio senza sconti negli anfratti dell’anima, un impasto tra romanzo di genere e indagine esistenziale di Paolo Pegoraro
All'Oratorio del Gonfalone (nella foto) la "Victoria Passionis Christi" di Francesco Foggia. All'Accademia di Romania le note di Couperin. A Santa Cecilia la "Petite Messe Solennelle" proposta da Pappano di Mariaelena Finessi