Alla Lateranense un fondo per i neo diplomati

L’ateneo aderisce alla campagna “Dacci oggi il nostro pane quotidiano”: esenzione dalle tasse per gli studenti selezionati da Caritas e Focsiv

Anche la Pontificia Università Lateranense aderisce a “Dacci oggi il nostro pane quotidiano”, la campagna di solidarietà promossa da Caritas italiana e Focsiv per aiutare famiglie e persone ad affrontare l’impatto socio-economico del coronavirus, facendo fronte a quella «”pandemia della fame” che accentua le disuguaglianze, anche quelle legate all’accesso all’istruzione per milioni di bambini e ragazzi».

In vista dell’apertura dell’anno accademico 2020-2021, l’ateneo mette a disposizione un fondo per l’esenzione totale del pagamento delle tasse accademiche. Gli studenti neodiplomati  saranno selezionati da Caritas italiana e Focsiv in base alla condizione economica e potranno usufruire dell’esenzione dalle tasse iscrivendosi a tre percorsi formativi offerti dalla Lateranense: la laurea triennale in Filosofia o in Scienze della pace (Scienze politiche internazionali e della cooperazione) o il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza.

«L’adesione alla campagna – dichiarano dalla Lateranense – è un ulteriore passo che l’ateneo compie nella direzione del diritto e dell’accesso allo studio, reso ancor più necessario dalle limitazioni imposte da Covid-19».

Per informazioni sulla campagna è possibile consultare il sito dedicato www.insiemepergliultimi.it.

15 settembre 2020