Università Europea di Roma, le “Pantere” invitano a donare il sangue

Una delegazione del gruppo sportivo Panthers ha risposto all’appello di Ema-Roma, andando a donare all’Ifo Regina Elena – San Gallicano

Membri delle squadre di calcio a 5 femminile, basket e volley: una delegazione dei Panthers (Pantere), il gruppo sportivo dell’Università Europea di Roma, si è recata all’Ido Regina Elena – San Gallicano per donare il sangue, rispondendo all’appello lanciata da Ema-Roma Associazione donatori volontari di sangue, storico partner dell’ateneo nell’ambito delle attività di responsabilità sociale.

A mettere in moto l’iniziativa, l’emergenza sanitaria causata dalla pandemia di coronavirus. Con il Covid-19, infatti, le donazioni sono molto diminuite, anche per le difficoltà ad accedere alle strutture ospedaliere. «In questo momento di emergenza – afferma Matteo Anastasi, coordinatore dell’area Sport dell’Università Europea di Roma – il mondo dello sport può dare il buon esempio e promuovere iniziative di solidarietà. Siamo un’unica famiglia umana e le donazioni di sangue possono rappresentare un contributo prezioso per salvare tante vite. Per questa ragione i Panthers (le Pantere) si uniscono all’appello di Ema-Roma e invitano tutti a dare il proprio contributo».

Per informazioni su come donare il sangue si può scrivere a info@emaroma.it oppure consultare il sito internet di Ema-Roma.

9 luglio 2020