L’udienza di Francesco al popolo delle Acli

Appuntamento il 1° giugno, in apertura dei festeggiamenti per l’80° anniversario della fondazione. Attesi 6mila aclisti da tutta Italia, oltre ai rappresentanti dall’estero

Si aprono con l’udienza speciale del Papa in Aula Paolo VI, sabato 1° giugno, i festeggiamenti per l’80° anniversario di fondazione delle Acli. Attesi all’evento oltre 6mila aclisti da tutta Italia, oltre ai rappresentanti dall’estero. Dall’associazione parlano di «un momento di riflessione e celebrazione, con l’obiettivo di rinnovare l’impegno delle Acli verso le sfide future, in vista del prossimo Congresso nazionale di novembre».

Durante l’incontro con Francesco, le Acli porteranno alla sua presenza la statua di san Giuseppe lavoratore che Papa Pio XII benedisse nel 1955. Il pontefice decise in seguito di dedicare il 1° maggio a san Giuseppe artigiano, modello ed esempio dei lavoratori cristiani.

Gli aclisti confluiranno in Aula Paolo VI a partire dalle 7.30. Prima dell’arrivo del pontefice, previsto per le 10, ci sarà un momento di preghiera e canto a cui seguirà l’intervento del presidente nazionale Emiliano Manfredonia, e dell’accompagnatore spirituale delle Acli padre Giacomo Costa. Al termine, appuntamento in piazza San Pietro, dove i partecipanti daranno vita a un flash mob per la pace.

27 maggio 2024