L'informazione della Diocesi di Roma

A San Giovanni in Laterano la conclusione del Convegno diocesano

Doppio appuntamento, il 19 settembre, in mattina per i sacerdoti e alla sera per i laici. Vallini presenta gli orientamenti pastorali per il nuovo anno

Doppio appuntamento, il 19 settembre, in mattina per i sacerdoti e alla sera per i laici. Il cardinale Vallini presenta gli orientamenti pastorali per il nuovo anno

Come di consueto, sarà la basilica di San Giovanni in Laterano a ospitare, lunedì 19 settembre, la giornata conclusiva del Convegno diocesano 2016. Il cardinale vicario Agostino Vallini presenterà gli orientamenti pastorali per l’anno 2016–2017 in due appuntamenti: alle ore 9.30 per tutti i sacerdoti (parroci, vicari parrocchiali, religiosi, sacerdoti collaboratori, diaconi, seminaristi) e alle ore 19 per gli operatori pastorali laici.

Il tema del Convegno – “La letizia dell’amore: il cammino delle famiglie a Roma” – è ispirato all’esortazione apostolica post–sinodale di Papa Francesco Amoris laetitia arrivata a conclusione delle due assemblee sinodali sulla famiglia. Un documento che sarà quindi al centro dell’attenzione dell’anno pastorale appena iniziato in tutta la diocesi.

È stato proprio il Papa, il 16 giugno scorso, ad aprire il Convegno nella cattedrale di Roma, mettendo in luce alcune «idee/tensioni chiave emerse durante il cammino sinodale». Tre immagini, aveva riassunto Francesco al termine del suo intervento, per leggere l’Amoris laetitia: «La vita di ogni persona, la vita di ogni famiglia dev’essere trattata con molto rispetto e molta cura»; «Guardiamoci dal mettere in campo una pastorale di ghetti e per dei ghetti»; «Diamo spazio agli anziani perché tornino a sognare». Indicazioni su cui poi, la sera successiva, avevano riflettuto sacerdoti, religiose e laici nei laboratori articolati per prefettura. E sarà proprio la sintesi di quei lavori che emergerà il 19 settembre a San Giovanni in Laterano nella relazione del cardinale Vallini in vista dell’impegno della comunità diocesana per i prossimi mesi.

14 settembre 2016