Covid-19, Francesco dona 30 respiratori agli ospedalii

Il Papa li ha affidati all’Elemosineria apostolica perché ne faccia dono alle strututre delle zone più colpite, che saranno individuate a breve

La notizia arriva dalla Sala stampa vaticana: nel pomeriggio di ieri, 26 marzo, Papa Francesco ha affidato 30 respiratori acquistati nei giorni scorsi all’Elemosineria apostolica, perché ne faccia dono «ad alcune strutture ospedaliere nelle zone più colpite dalla pandemia di Covid-19».

Tali strutture che beneficeranno del dono del pontefice, si legge ancora nella nota della Sala Stampa, verranno individuate nei prossimi giorni.

27 marzo 2020